Civitavecchia calcio 2015/2016

Un precampionato con troppi interrogativi

31 Agosto 2015

Il Civitavecchia ko anche nel memorial “Sestili” a pochi giorni dal debutto in Eccellenza

Un precampionato tra troppi alti e bassi per il Civitavecchia che continua la preparazione in vista del debutto in campionato contro il Montefiascone.
Al memorial “Sestili” la squadra di mister Amici è apparsa ancora lontana dalla forma migliore: vero è calcio d’estate dove i risultati contano poco o nulla ma di sicuro le ultime uscite del team nerazzurro non hanno entusiasmato la tifoseria.
Ci sono sicuramente delle attenuanti ma anche tanti punti interrogativi. Attenuanti quelle di non aver potuto schierare alcuni dei “pezzi da novanta”arrivati durante il mercato estivo: la squadra quella titolare, insomma, non si è vista ma qualche perplessità, nelle amichevoli fin qui viste, c’è e non sono poche.
Soprattutto nell’impostazione del gioco, con i meccanismi tra i reparti che devono ancora essere ben sincronizzati.
Insomma la strada è ancora lunga e alla ripresa degli allenamenti, ieri pomeriggio, di cose da migliorare ce ne saranno tantissime. Ma l’interrogativo più grande emerso durante il pre campionato sono i giovani.
La maggior parte da un campionato regionale si sono ritrovati catapultati in una categoria, quella di Eccellenza, che di insidie ne nasconde troppe. Qualche segnale positivo c’è stato, ma pochi per stare tranquilli. E i giovani, secondo le regole federali, saranno decisivi in questa stagione. Insomma di punti interrogativi il precampionato nerazzurro ne ha lasciati molti: forse troppi e soprattutto inaspettati considerando il mercato i primi proclami della dirigenza nerazzurra.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com