Un incontro gratuito con il regista Luca Guerini sulle possibili trasposizioni di Re Lear

20 Marzo 2021
Condividi
  • 15
    Shares

Un’occasione esclusiva quella offerta dal regista civitavecchiese Luca Guerini che all’interno delle attività di Scuola Cinema offre la possibilità lunedì alle ore 18 a tutti gli interessati di partecipare ad una lezione gratuita del corso “Il cinema del Classico – Lear oggi”. Attraverso la piattaforma Zoom sarà possibile collegarsi ed assistere alla presentazione del corso e fare i primi passi nel metodo di lavoro che Guerini ha sperimentato in quindici anni di attività con la sua Realtà Teatrale Skenexodia. Il testo scelto per questo percorso di dieci lezioni è il Re Lear di William Shakespeare che il gruppo professionistico ha rappresentato con successo a teatro due stagioni fa, adesso si indagheranno le possibili trasposizioni sul grande schermo. Guerini non è nuovo a proporre nel proprio repertorio testi classici spogliati della propria connotazione storica, ne sono esempio “Le furberie di Scapino” che venne da Skenexodia ambientato in una palestra di pugilato dell’est europeo o “Fedra” attualmente in repertorio che ha il proprio svolgimento nel Sessantotto e i suoi moti rivoluzionari. “Sono convinto che i testi classici – dichiara Guerini – possano ancora parlare alle nuove generazioni che, nella maggior parte dei casi, li hanno conosciuti a scuola e visti in una chiave noiosa e poco interessante. Penso che un regista e di conseguenza un attore siano chiamati a questo dovere culturale, soprattutto se pensiamo che l’artista debba rivolgersi alla società”. Il corso è rivolto ad aspiranti attori, registi e sceneggiatori, ma specificano gli organizzatori “attori attivi” nel senso che ciascuno è chiamato a mettere in gioco nella realizzazione di questo progetto il proprio vissuto. “Già nella prima lezione – prosegue il docente – indagheremo in maniera insolita il testo: partendo dalla sua stesura e composizione andremo a parlare di arte, illustrazione e anche di cronaca nera. Quello che proponiamo è un percorso immersivo nelle vicende narrate e quindi indagare il rapporto tra sé stessi e il personaggio”. Il lavoro svolto in queste dieci lezioni porterà ad una masterclass successiva in cui il medio metraggio verrà effettivamente girato da una troupe. Per informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo www.scuolacinema.info.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo




Condividi
  • 15
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com