maritato

TUTOR, ASSOTUTELA: CLASS ACTION E DENUNCIA ALLA PROCURA CONTRO SOCIETÀ AUTOSTRADALE

11 Aprile 2018
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

“Rimuovere i tutor dalla rete autostradale, la Società Autostrade ha copiato il brevetto di una piccola ditta toscana. È quanto stabilito in queste ore dalla corte d’appello di Roma per una causa avviata nel 2006. I magistrati hanno riconosciuto la violazione del brevetto e ordinato la rimozione e la distruzione delle attrezzature esistenti. Come associazione che tutela da sempre i diritti dei consumatori, è da tempo che seguiamo con attenzione l’annosa vicenda e non possiamo che apprezzare il pronunciamento dei giudici. In base a questi dispositivi di sentenza, dunque, Assotutela richiede immediatamente la rimozione dei tutor dalla rete stradale, gestita dalla società Autostrade, e al contempo ha deciso di promuovere una class action e presentare una denuncia querela presso la procura della Repubblica di Roma per l’utilizzo non conforme e illegittimo di questo tipo di strumentazione, così come stabilito oggi dalla corte di Appello. Infine, avvieremo una richiesta di risarcimento danni contro la società Autostrade. Siamo al fianco di tutti i cittadini danneggiati”. Così in una nota il presidente di Assotutela, Michel Emi Maritato.

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo