Tuscia film Festival con Paolo Sorrentino e “Youth – La Giovinezza”

15 Luglio 2015

Stasera sesto appuntamento con il Tuscia Film Fest 2015; alle ore 21.15 Viterbo in piazza San lorenzo (ingresso 4 euro) sarà in programma il film Youth – La Giovinezza di Paolo Sorrentino. Dopo l’Oscar 2014 come miglior film straniero per La grande bellezza, il regista napoletano è tornato a regalare al pubblico un nuovo gioiello di estetica, in cui corpo e musica si fondono. Una standing ovation e diciassette minuti di applausi hanno accolto al recente Festival di CannesYouth. La Giovinezza. Un film che richiama alla mente un altro suo riuscitissimo lavoro: Le conseguenze dell’amore. Il film si svolge in un elegante albergo ai piedi delle Alpi, dove due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred Ballinger (Michael Caine) è un compositore e direttore d’orchestra, Mick Boyle (Harvey Keitel) è un regista. Sanno che il loro futuro si va esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Completano un super cast Rachel Weisz, Jane Fonda e Paul Dano. Anche lì tutto si svolge in un albergo e la trama ruota attorno alle emozioni. Ospite della serata del prefestival alle ore 19.30 in piazza della Morte sarà l’attore Andrea Bosca, che presenterà il progetto e il cortometraggio A tutto tondo. Noto al pubblico del Tuscia Film Fest per l’interpretazione nel 2013 del reading Un partigiano come presidente. Le parole di Pertini, Andrea Bosca nasce dal teatro e arriva al grande schermo nel 2010 con Noi credevamodi Mario Martone. Sempre nel 2010 è protagonista dell’opera prima della regista Laura Luchetti Febbre da fieno. Nel 2012 lo ricordiamo tra i protagonisti di Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek. A tutto Tondo – che segna il suo esordio alla regia – lo vede umanamente impegnato in un progetto di charity per i bambini di Tondo a Manila, nelle Filippine. 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com