biograd na moru 2

Tolfa risalda i rapporti con i “gemelli” Croati

9 Giugno 2015

Ha fatto ritorno in Italia la delegazione ufficiale di Tolfa che, guidata dal Sindaco Luigi Landi, ha trascorso alcuni giorni nella cittadina croata di Biograd Na Moru, in occasione di un progetto di scambio e promozione turistica dei territori. Stavolta i colori della cittadina collinare erano portati avanti dalle giovani ballerine del “Centro studi danza” di Letizia Costantini che si sono esibite in un’apprezzata performance di danze tipiche. L’associazione tolfetana era inserita all’interno dei festeggiamenti organizzati dalla città di Biograd Na Moru per l’inizio della stagione estiva: è stato un importante momento di incontro con altre realtà provenienti da diversi Paesi dell’Unione Europea. Il gruppo è stato accolto ufficialmente presso l’Aula consiliare dal Sindaco croato, Ivan Knez cha ha voluto personalmente salutare il gruppo e ringraziare per la presenza e la continua disponibilità ad interagire il collega Luigi Landi ed Alessandro Battilocchio, che nel 2011 diede il via al rapporto di amicizia tra le due comunità. Il Comune croato ha anche organizzato il soggiorno prevedendo visite alle vicine cittadine di Zara e Sibenico, ai parchi naturali ed alle spiagge circostanti.

“Una bella iniziativa- ha dichiarato al ritorno il Sindaco Luigi Landi – senza onere alcuno per il Comune, che ha visto protagoniste le giovani ballerine locali. Una nuova pagina di amicizia con la Croazia che fa parte di un percorso di apertura e condivisione che vede Tolfa in prima fila ormai da tanti anni”. “Un ringraziamento sentito al Sindaco Landi ed al Comune che hanno permesso al nostro gruppo di vivere momenti indimenticabili in una terra bellissima ed agli amici croati della bellissima cittadina di Biograd Na Moru per la calorosa accoglienza”, ha concluso Letizia Costantini, direttrice del centro studi danza.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com