Sabato 28 e domenica 29 gennaio. Un weekend di appuntamenti per avvicinare i giovani alla storia e alle radici del territorio, attraverso l’utilizzo di linguaggi contemporanei.

In collaborazione con il Comune di Tolfa e il Polo Culturale – Museo Civico e il Centro Studi Americani, con il contributo della Regione Lazio.

TOLFA – Sabato 28 e domenica 29 gennaio, un nuovo appuntamento targato Tolfa Jazz chiamato “Happening al Chiostro” prenderà il via all’interno del Polo Culturale di Tolfa, presso il Museo Civico.

Tra i vari appuntamenti, tutti a ingresso libero, i concerti della violinista premio Top Jazz Anais Drago e la cantante Costanza Alegiani, la performance dell’artista Riccardo Pasquini, e poi letture e laboratori per i più piccoli, incontri e degustazioni.

Oltre alla tre giorni estiva di concerti nel centro storico, i Picnic Musicali e l’incontro autunnale su Musica e letteratura al Centro Studi Americani, l’offerta culturale del Tolfa Jazz si amplia maggiormente con questo nuovo appuntamento invernale, dedicato questa volta principalmente ai giovani e al territorio.

Realizzato in collaborazione con il Comune di Tolfa, il Polo Culturale e il Centro Studi Americani, con il contributo della Regione Lazio, “Happening al Chiostro” nasce, infatti, con lo scopo di avvicinare i giovani alla storia e alle radici del territorio, attraverso l’utilizzo di linguaggi contemporanei e mediante un percorso di valorizzazione dei giovani talenti.

La programmazione di “Happening al Chiostro” prevede spettacoli estemporanei di musica, elettronica, installazioni, performance artistiche e letture, ma anche degustazioni e un ricco aperitivo offerto dal Festival. In particolare, sabato 28 alle 17.00, la violinista e compositrice Anais Drago, consacrata “miglior nuovo talento italiano” dalla rivista Musica Jazz, presenta per la prima volta in assoluto “Minotauri”. L’esibizione di Anais Drago sarà l’ispirazione e detterà i tempi di creazione per il noto artista tolfetano Riccardo Pasquini, con la performance “Pon la cara”. Sempre a cura di Pasquini sarà l’installazione di 2 opere realizzate attraverso l’uso di materiale di riciclo e recentemente esposte al Festival del Cinema di Roma.

A seguire, la cantante Costanza Alegiani torna nuovamente ospite a Tolfa Jazz per presentare i brani del suo progetto originale Folkways, insieme al sassofonista Marcello Allulli e al contrabbassista Riccardo Gola. Il progetto trae la sua ispirazione musicale e poetica dal mondo del folk americano e dai suoi personaggi, immaginari e reali, le cui storie sono raccontate in memorabili folk songs, blues e poesie della tradizione orale.

Alla fine, verrà offerto al pubblico un ricco aperitivo dove si potranno degustare i prodotti del territorio a km 0, accompagnati da un prelibato calice di vino, “Tulphae” IGP Lazio prodotto dall’enologo Simone Iannotti dell’azienda agricola Poggio della Stella.

Domenica 29, ore 11:30, l’attenzione sarà dedicata al giovane pubblico in modo divertente e con un linguaggio adeguato.

Fiabe Jazz, a cura della soc. Coop. Taitle Ingegno Multiforme, è uno spettacolo di lettura animata e laboratorio creativo dedicato ai più piccoli. Idea portante di Fiabe Jazz è il concetto di imprevisto che rende, nel bene e nel male, più avventuroso il viaggio. Gli stessi bambini, da partecipanti diventeranno performers.

PARTNER: Regione Lazio, Comune di Tolfa, Polo Culturale Tolfa, Centro Studi Americani, Museo Civico Archeologico Tolfa, Italia Jazz, Susan G. Komen Italia, Cittaslow International.

INFO

Telefono: 389 8384355 – email: info@tolfajazz.com

Sito internet: http://www.tolfajazz.com/picnic-musicali/

Facebook www.facebook.com/TolfaJazz.Official

Instragram www.instagram.com/tolfajazz

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com