Tolfa Jazz presenta Dom Pipkin per celebrare l’Interational Jazz Day

28 Aprile 2021

In attesa di comunicare le nuove date dell’edizione 2021 del Festival, il Tolfa Jazz si unisce alle celebrazioni dell’International Jazz Day indette per il prossimo 30 aprile 2021.

Venerdì 30 aprile alle ore 19.00, il Tolfa Jazz trasmetterà in diretta il concerto di Dom Pipkin in collegamento dai suoi studi di Londra. L’esibizione sarà trasmessa sulla pagina Facebook Tolfa Jazz, l’evento è organizzato dall Associazione ETRA con il patrocinio del Comune di Tolfa.

Il jazz è figlio dell’immigrazione, della contaminazione, del connubio di culture diverse, inconsapevole potenza che ha contribuito alla fine della segregazione razziale. Il jazz è improvvisazione, innovazione, inclusione di generi, dialogo. Questi elementi hanno fatto sì che dal 2011 il jazz entrasse a far parte della lista dei beni del patrimonio immateriale dell’Unesco, stabilendo la data del 30 aprile per celebrare l’International Jazz Day, giornata che riunisce paesi e comunità in tutto il mondo per celebrare l’arte del jazz, evidenziando il suo ruolo importante nell’incoraggiare il dialogo, combattere la discriminazione e promuovere la dignità umana. Questo riconoscimento testimonia il fatto che la musica sa essere un esempio mirabile di collaborazione fra individui e comunità: uno scambio ininterrotto di idee e di risorse che trascende ogni barriera culturale o tentazione classificatoria.

Anche Tolfa Jazz, da 12 anni protagonista dello “Spirit of New Orleans” in Italia, venerdì 30 aprile 2021 celebrerà la giornata mondiale del jazz. Alle ore 19.00, sulla sua pagina Facebook – https://www.facebook.com/TolfaJazz.Offcial/ – trasmetterà il
concerto di Dom Pipkin, piano solo e voce.

Già ospite del Tolfa Jazz Festival nel 2018, Dom Pipkin promuove la musica e la cultura di New Orleans da oltre 20 anni: si è esibito nei principali festival europei oltre a club, teatro, radio e tv di Londra. Una carriera straordinaria accanto a David Byrne, Ray Davies e ai Morcheeba, il pianista Dom Pipkin è un frequentatore abituale di New Orleans dove si è esibito al festival “Jazz and Heritage”.

Il concerto proposto dal Tolfa Jazz sarà un omaggio ai grandi pianisti che hanno fatto la storia dello stile New Orleans: Fats Domino, Dr John, Professor Longhair, Allain Toussant e al genio di James Booker.

Organizzato dall’Associazione Culturale Etra – presieduta da Egidio Marcari con la direzione artistica di Alessio Ligi – è patrocinato dal Comune di Tolfa.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com