1

Tolfa. Il plebiscito è donna

Vittoria netta a Tolfa di Stefania Bentivoglio che trionfa con l’85,99% delle preferenze.

 

È Stefania Bentivoglio, con al seguito la sua squadra di “Tolfa scenari futuri”, il nuovo sindaco di Tolfa.
Con l’85,99% delle preferenze pari a 2424 voti, l’ex vice sindaco ha sconfitto l’avversario Mario Curi della lista “Tolfa Cambia”: per lui 395 voti, il 14,01%.
E per la Berntivoglio, 34 anni, musicista e maestro della banda “Verdi”, anche un primato: quello della prima donna Sindaco di Tolfa, dopo essere stata cinque anni fa la donna più votata al consiglio comunale. La candidata ha sbancato in tutte e cinque le sezioni: le urne si sono chiuse lunedì alle 15 e sono immediatamente iniziate le operazioni di spoglio.
Presentati ai seggi il 73,7% degli aventi diritto al voto, ovvero 2.924 votanti su 3.965.
Già alle cinque il risultato era evidente.
E per Stefania Bentivoglio e la sua squadra sono iniziati i festeggiamenti: la sua lista ha conquistato 8 seggi. 4 invece i seggi che finiscono alla lista “Tolfa Cambia”, capitanata da Mario Curi.
Una vittoria netta quella della Bentivoglio nel segno della continuità che evidenzia, ancora una volta, come il paese collinare sia una vera e propria roccaforte del centrodestra. Premiato insomma il lavoro fatto nell’ultimo ventennio, prima con il doppio mandato dall’attuale deputato di Forza Italia Alessandro Battilocchio e a seguire con i dieci anni di amministrazione targata Luigi Landi. Entrambi, Battilocchio e Landi, hanno affiancato la candidata in campagne elettorale.
E non sono mancati neppure ai festeggiamenti dopo la vittoria.