Centro artistico di balletto

Tolfa. Emozioni e divertimento per il centro artistico di balletto

9 Giugno 2015

Si è concluso sabato 6 giugno presso il “Teatro Claudio” di Tolfa l’anno accademico del Centro Artistico di Balletto diretto dalla Prof.ssa Marilena Ravaioli. “Danzare che magia…la tecnica e l’anima” ha commosso e fatto sognare il numerosissimo pubblico presente. La messa in scena della dance Opera “Biancaneve e i sette nani” ha visto recitare e danzare animaletti, gnomi, streghe e principi con scenografie, costumi e coreografie da togliere il fiato. Regia accurata e impeccabile quella di Marilena, che adora 0”coreografare fiabe per bambini perchè le loro storie da sempre educano e ci aiutano a comprendere meglio la nostra esistenza”.

La seconda parte dello spettacolo dedicata alla danza classica e ai corsi di hip hop, modern jazz e videodance ha evidenziato l’elevata tecnica e disegnato linee perfette. L’esibizione del ballerino civitavecchiese come ospite e un finale dedicato al mare, alle più belle canzoni dell’estate, con ombrelloni, sdraie e bikini hanno concluso una serata spettacolare, divertente a tratti commovente.

Le allieve del Centro Artistico sono abituate ai palchi che contano, alle grandi sfide: sanno trasmettere gioia, entusiasmo e voglia di ballare. Come non ricordare i traguardi raggiunti da settembre ad oggi: primo posto alla 17* edizione del Premio “David di Michelangelo” per la miglior coreografia, le borse di studio vinte con il Maestro Joseph Fontano docente di tecnica moderno contemporaneo presso l’Accademia Nazionale di danza.

Tra il pubblico la nota ballerina e coreografa di “Ti lascio una canzone” e altre trasmissioni Rai e Mediaset Simona Mastrecchia ha ricordato come la professionalità e l’elevata preparazione di Marilena siano fondamentali per il raggiungimento di alti risultati.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com