“E’ con profonda commozione che apprendiamo della scomparsa dell’amico Vincenzo Cerami. Un drammaturgo e scrittore che ci ha onorato del suo genio letterario divenendo il primo Direttore Artistico del Teatro Traiano, da me fortemente voluto, alla sua riapertura. E tornato alla sua guida nel 2006 con l’allora Sindaco Gino Saladini. Artista di valore mondiale, allievo di un altro genio letterario italiano e profondo amico di Civitavecchia quale era Pier Paolo Pasolini, Cerami ha saputo esprimere il suo estro soprattutto con il suo primo successo che fu “Un borghese piccolo piccolo” interpretato magistralmente da Alberto Sordi e “La Vita è bella” che suggellò il connubio con Roberto Benigni e che arrivò ad aggiudicarsi ben 3 statuette Oscar.

Civitavecchia non può che piangere un’artista come Cerami che ha dato alla nostra città l’occasione di una crescita culturale e sociale proiettando l’immagine di Civitavecchia a livello internazionale. Con la scomparsa di Cerami se ne va un pezzo della nostra storia sia nazionale che locale”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com