Dopo la decisione del Consiglio di Stato di respingere l’appello presentato dal Comune contro il ricorso della Confcommercio, si riaccende il dibattito sulla Tia straordinaria. Sulla vicenda si registra l’intervento della responsabile locale del Codacons, Sabrina De Paolis, che sottolinea e ribadisce che la questione riguarda tutti coloro che hanno presentato ricorso e ricorda che c’è ancora tempo per aderire proprio al ricorso promosso dal Codacons. “Secondo noi – dichiara Sabrina De Paolis – il provvedimento riguarda tutti i cittadini. In ogni caso, anche se avesse ragione il Comune, i ricorrenti non sono tre commercianti, come vorrebbe far credere l’amministrazione, ma centinaia di associati che hanno partecipato al ricorso. Al riguardo – conclude Sabrina De Paolis – ricordo ai cittadini che non l’avessero ancora fatto, che possono ancora aderire al ricorso ad adiuvandum recandosi presso la sede di via Strambi 17 entro il 30 settembre, portando due copie di documento d’identità e codice fiscale più una copia della fattura/bolletta della Tia straordinaria 2011”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com