TERME TRAIANO NOTTURNO

Terme Taurine, Bertolini: “L’opposizione dei ricorsi persi continua a sostenere l’insostenibile”

10 Settembre 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nessun nuovo regolamento per le Terme Taurine. Solo una nuova convenzione, siglata mesi fa, fra Comune e Soprintendenza a cui già è stato fatto un ricorso, da parte della Pro Loco.
Il ricorso, come già capitato molte volte in questi anni, è stato annunciato in pompa magna sui mezzi di informazione mentre sulla prima risposta ufficiale da parte del TAR, c’è stato un eloquente silenzio.
Infatti la richiesta di sospensiva è stata sonoramente bocciata. In attesa che il TAR si esprima sul merito, sul quale siamo fiduciosi, per l’ennesima volta ribadiamo la perfetta legittimità degli atti proposti da quest’amministrazione e del vuoto ostruzionismo dell’opposizione dei ricorsi persi, il cui unico scopo è quello di rallentare l’amministrazione o favorire i soliti noti.
Tramite una procedura trasparente il sito archeologico troverà un nuovo gestore: a giorni verrà pubblicata dalla Stazione Unica Appaltante (SUA) della Città Metropolitana una manifestazione d’interesse e subito dopo, valutati gli esiti della manifestazione d’interesse, verrà effettuato il vero e proprio bando di gara.
Il Movimento 5 Stelle, ancora una volta, si distinguerà quindi dalle amministrazioni del passato per un percorso trasparente, pubblico ed equo volto alla valorizzazione e concessione in affidamento della gestione di beni pubblici importanti per la nostra città.
Andrea Bertolini – Consigliere Comunale M5S

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

commenti