carabinierisito

I Carabinieri della caserma di via Sangallo hanno arrestato con l’accusa di estorsione, un civitavecchiese di 45 anni (P.Q.), alcuni giorni a San Liborio. L’uomo ha prelevato dalla macchina di un funzionario del Comune documenti ed altri oggetti personali e dopo qualche ora lo ha contattato telefonicamente, camuffando la voce con un forte accento dell’est Europa, e minacciandolo, gli ha intimato di consegnargli alcune centinaia di euro. I militari sono riusciti a risalire all’identità del responsabile e questo pomeriggio la Procura ha convalidato l’arresto. Il 45enne è ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com