Tenta di incendiare un locale al Ghetto

5 Luglio 2020

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

È accaduto ieri pomeriggio alla presenza di un dipendente: immediato l’arrivo dei Vigili dei fuoco. La Polizia ha impiegato poco ad intercettare e a portare in Commissariato l’autore del gesto.

CIVITAVECCHIA – «Spostati, devo dare fuoco a questo locale». Incredulo e allo stesso tempo impietrito il dipendente di un’attività del Ghetto, quando ieri pomeriggio un uomo si è presentato all’interno di un’area adibita a laboratorio, con il chiaro intento di darla alle fiamme».

Il lavoratore ha solo provato ad intavolare una trattativa, poi è uscito di corsa. E l’uomo ha potuto così dare atto alla sua minaccia, versando su una superficie del liquido infiammabile e innescando il rogo. A cose fatte, con una naturalezza spiazzante, l’autore del gesto si è allontanato, incurante delle fiamme e a quanto pare si sarebbe spostato in un vicino locale per chiedere da bere. L’allarme è scattato immediatamente: sul posto sono arrivati i Vigili del fuoco e le forze dell’ordine. La Polizia non ha impiegato molto ad intercettare l’uomo: lo ha bloccato e condotto presso gli uffici del commissariato di viale della Vittoria. Ai Vigili del fuoco della caserma Bonifazi il compito di mettere in sicurezza il locale di via Toti.

Civonline

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo