Tennis. Aureliano protagonista sulla terra rossa

1 Aprile 2014

Inizia la stagione dei tornei sulla terra rossa e arrivano i primi risultati per l’Aureliano Tennis Team. Risultati di tutto rispetto visto che in PIACUP, la massima competizione a livello regionale per 2005/6 il capitano Carlo Oroni ha portato alla vittoria la squadra del PiaRoma2 contro Latina. In campo per il team romano c’erano tanti ragazzi dell’Aureliano, Lavinia Bollo, Sophia Cacace, Isabella Oroni, Dario Nicchi, Andrea Coppola oltre a Matteo Heisu, Nardo’ Vatteroni e Pettirossi di Monterotondo. Per ora dunque primo posto nel girone, il 13 Aprile ci si gioca il posto in macroarea per questi campioni del domani. Soddisfazioni anche dalla serie C low cost tutta di maestri dell’ Aureliano che non si ferma più e strapazza anche il Viterbo per 4/2 prendendosi il primo posto nel girone e la qualificazione ai play off scudetto. Merito del gruppo formato dal capitano Andrea Oroni, Claudio Bosca, Edoardo Guzzetti, Flavio Cardoni, Carlo Piaggio, Alessio Fiorucci e Lorenzo Seroddi. Adesso l’ambizione di questo team si fa importante e si guarda alle semifinali regionali per uno storico spareggio per la serie B. L’ultimo regalo all’Aureliano lo hanno fatto Claudio Rotella e Alessandro Salviati, semifinalisti a Tarquinia nella categoria under 12 maschile, ma soprattutto Martina Russi alla sua prima esperienza in torneo che si è portata a casa il titolo senza lasciare neppure un set. In sintesi in ogni categoria e su tutti i fronti nel Lazio l’Aureliano si impone o se la gioca alla pari con i più grandi e blasonati circoli della capitale, quasi 400 soci nel 2014, un titolo di unico Centro PIA nel comprensorio e 12 maestri faranno pure la differenza in qualche modo.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com