Tempo di raccolta delle olive a Cerveteri, approvata la delibera di Giunta

12 Settembre 2022

Nei prossimi giorni, la pubblicazione dell’avviso sul sito istituzionale dell’Ente.

La Giunta comunale di Cerveteri ha deliberato la pubblicazione del bando per l’affidamento della raccolta delle olive prodotte dalle piante di Olivo di proprietà comunale nel territorio. Diverse, come di consueto, le aree individuate: si tratta di quelle adiacenti il Palazzo del Granarone, nella zona del parcheggio davanti il Cimitero Vecchio, all’interno del Parco della Legnara, Lungo la Via Settevene Palo davanti le Scuole Elementari e in Via Fontana Morella, angolo Via Martiri delle Foibe.

“Il caldo anomalo di questa estate ci ha spinti ad anticipare l’approvazione della delibera – dichiara l’Assessore alle Politiche Agricole Riccardo Ferri – molte piante infatti già stanno dando i propri frutti e ci è sembrato giusto dare in anticipo questa opportunità alla cittadinanza, anche per evitare che i frutti possano danneggiarsi o rovinarsi. Come sempre, si tratta di una concessione temporanea che facciamo delle piante e chiaramente l’utilizzo delle olive deve essere solo ed esclusivamente personale, senza averne alcun vantaggio economico o fine commerciale. Nei prossimi giorni, sul sito internet del Comune di Cerveteri verrà pubblicata la modulistica necessaria per partecipare all’avviso e ovviamente, sin da ora, invito tutti gli interessati a prenderne nota e a parteciparvi”.

“L’olio è uno dei prodotti tipici del nostro territorio – conclude l’Assessore Ferri – non a caso, uno degli eventi maggiormente sentiti e attesi dalla cittadinanza è la Festa dell’Olio Nuovo, che ogni anno si svolge nel mese di dicembre e per il quale anche quest’anno stiamo già lavorando con impegno per far si che possa svolgersi con grande interesse e partecipazione di pubblico”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com