Tedesco sindaco: spuntano i primi nomi per la giunta

13 Giugno 2019
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares

Massimiliano Grasso vicesindaco, Barbara La Rosa assessore e Emanuela Mari presidente del consiglio comunale. Si lavora per delineare la squadra.

CIVITAVECCHIA – La nuova geografia dell’Aula Pucci vedrà una maggioranza composta da quindici consiglieri più il sindaco Tedesco.
Alla Pucci siederanno per la Lega (prima forza insieme a Forza Italia per numero di consiglieri, 5) Antonio Giammusso, Elisa Pepe, Raffaele Cacciapuoti, Daniele Perello e Alessandro D’Amico. Tra i leghisti il ruolo di capogruppo dovrebbe spettare al primo degli eletti Giammusso o al coordinatore del partito Alessandro D’Amico. Tra i forzisti (De Paolis, Iacomelli, Frascarelli, Boschini e Mari) appare scontato il ruolo di capofila di Giancarlo Frascarelli forte delle oltre 900 preferenze prese (con la Mari destinata alla presidenza della Pucci).
In Fratelli d’Italia sarà la Galizia ad avere il ruolo di capogruppo come Mecozzi, in attesa di vedere come si formerà la giunta, destinato a coordinare la lista Tedesco. Alla riunione dei capigruppo parteciperà naturalmente Fabiana Attig eletta nella lista Grasso.
Per quanto riguarda la giunta già dai prossimi giorni inizieranno le riunioni con le diverse componenti della maggioranza. Il manuale Cencelli attribuisce ad ogni due consiglieri eletti un assessorato. Il puzzle diventa così interessante da sbrogliare. Unico sicuro del suo ruolo ad oggi è Massimiliano Grasso che già da mesi  è stato annunciato dall’allora candidato, e oggi sindaco, Ernesto Tedesco. Rimangono quindi sei assessorati. Di cui almeno tre devono necessariamente essere donne, come obbliga la norma sulle quote di genere.  Unica praticamente sicura dovrebbe essere Barbara La Rosa della Lista Tedesco. Bisognerà vedere le altre donne delle liste della coalizione. Molto quotato tra gli uomini Sandro De Paolis che si dimetterebbe da consigliere comunale per andare a ricoprire il ruolo di assessore. Esclusa dalla ripartizione dei posti in giunta la lista Polo Civico Udc che non ha superato il quorum per l’entrata alla Pucci.  Insomma un rompicapo che terrà impegnata l’attuale maggioranza.  Dai banchi di opposizione daranno battaglia Marco Piendibene, Marco Di Gennaro e Marina De Angelis (lotta a due tra Piendibene e Di Gennaro), Daniela Lucernoni, Enzo D’Antò e Elena D’Ambrosio (con l’ex vicesindaco che approderà alla capigruppo), Patrizio Scilipoti per Onda Popolare, Vittorio Petrelli e Carlo Tarantino che rappresenteranno le loro liste civiche. Nei prossimi 9 giorni ci sarà il primo consiglio comunale dell’epoca Tedesco. A presiederlo come anticipato da civonline.it sarà l’ex assessore al commercio e oggi consigliere anziano Enzo D’Antò.

Fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares
  •  
    16
    Shares
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento