Tedesco: “Parcheggi a pagamento, ha ragione il Codacons”

12 Aprile 2019
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares

“Il Codacons solleva il caso dell’aumento del costo dei parcheggi a pagamento sulla trincea ferroviaria. E lo fa ripetendo un concetto che, iniziando questa campagna elettorale, ho già ascoltato troppe volte: il mancato confronto da parte dell’Amministrazione Comunale con le associazioni, i comitati, i gruppi, le categorie. Io credo invece che l’ascolto sia un dovere di chi amministra, soprattutto quando si tratta di assumere scelte che, come in questo caso, vanno a incidere sulla spesa dei cittadini, penalizzando chi frequenta il centro e quindi, a caduta, anche i commercianti. La prossima amministrazione non potrà che rivedere tale impostazione, questa è la certezza che mi sento di dare tanto al Codacons quanto ai cittadini. Non posso che ritenere meritorio il lavoro svolto dal Codacons, che in questi anni ha posto la sua attenzione su svariate questioni di interesse cittadino. E proprio con questa importante realtà a difesa degli interessi del cittadino l’Amministrazione dovrà rapportarsi e confrontarsi, poiché ritengo che attraverso la stessa chi governa la città possa avere spunti, suggerimenti e anche critiche nell’interesse della collettività tutta”. E’ quanto afferma Ernesto Tedesco, candidato sindaco di Centrodestra e Movimenti civici, in riferimento alla questione dei parcheggi a pagamento sulla copertura della Trincea ferroviaria.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    17
    Shares
  •  
    17
    Shares
  • 17
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •