Tarquinia. Truffa agli anziani: si fingono amici dei figli per estorcere denaro

6 Aprile 2013

Fingersi amici e conoscenti dei figli per estorcere denaro ai genitori, facendogli credere di dover pagare i danni in seguito ad un misterioso sinistro. Eโ€™ questo il modus operandi di alcuni truffatori che stanno concentrando la loro attivitร  a Tarquinia; sono giร  numerose le segnalazioni fatte alle forze dellโ€™ordine, in particolare al commissariato locale, coordinato dalla dott.ssa Cordella, dalle persone vittime del raggiro, che non hanno esitato a mettere mano ai loro risparmi per consegnarli poi ai malviventi, totalmente ignari della frode in atto. La polizia esorta i cittadini a segnalare casi analoghi qualora sospettassero delle intenzioni truffaldine di persone che tentino di estorcere denaro, abusando della loro fiducia.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com