La processione del Corpus Domini

Tarquinia. Successo di pubblico per l’Infiorata del Corpus Domini

3 Giugno 2013
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Splendidi quadri colorati ispirati ai temi della cristianità; migliaia di visitatori ad assistere il lungo lavoro notturno degli infioratori e, la mattina, ad ammirare le opere finite. Non ha tradito le attese l’Infiorata organizzata dall’assessorato allo Spettacolo del Comune di Tarquinia, in collaborazione con le associazioni di volontariato e le parrocchie cittadine. I tappetti policromi e profumati hanno ricoperto piazza Padre Alberto Daga, piazza Nazionale, Corso Vittorio Emanuele II e piazza Duomo. La festa è culminata nella processione del Corpus Domini con il vescovo della diocesi di Civitavecchia e Tarquinia monsignor Luigi Marrucci che, dopo la messa celebrata nella chiesa di San Francesco, ha salutato la cittadinanza presso il Duomo. Presenti il sindaco Mauro Mazzola e l’assessore allo Spettacolo Sandro Celli. «Il grande sforzo fatto è stato ripagato dalla grande partecipazione popolare. – dichiara l’assessore Celli – L’Infiorata è un evento che unisce tradizione, folclore e sentimenti religiosi ed è ritornata a essere una tradizione della nostra città». L’associazione I Giovani dell’Aquilone è stata premiata per il tappetto floreale più bello, ricevendo la scultura dell’artista Giovanni Calandrini. All’Infiorata hanno aderito la sezione locale della Croce Rossa Italiana, la Pro Loco Tarquinia, le parrocchie Santa Lucia Filippini, Stella del Mare, Madonna dell’Olivo e San Francesco, l’associazione Neocatecumenali, il comitato di quartiere San Martino e gli Scout del Gruppo Tarquinia 1° Santa Margherita.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •