Il sindaco Mazzola e il comandante Belli

Continua l’attività di tutela paesaggistica e archeologica della Polizia Locale in località San Giorgio. Dopo la demolizione di un immobile abusivo e il sequestro di un edificio realizzato senza le necessarie autorizzazioni, effettuati a maggio, i
vigili urbani hanno posto i sigilli mercoledì 12 giugno a una casa costruita su un terreno non edificabile. «L’abusivismo edilizio è un fenomeno che va contrastato con forza. – dichiara il sindaco Mauro Mazzola – La località San Giorgio è un’area del nostro territorio di grande pregio naturalistico e va difesa dalla speculazione. Da un lato confido nella collaborazione dei cittadini, dall’altro nella preziosa azione di controllo e repressione che opera la Polizia Locale». «L’abitazione posta sotto sequestro è vicina a un sito archeologico. – afferma il comandante della Polizia Locale Cesare Belli – Di concerto con le altre forze dell’ordine, abbiamo intensificato gli accertamenti nella zona per garantire il rispetto della legalità e porre un freno agli abusi edilizi».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com