Duro lavoro per il gruppo comunale della Protezione Civile di Tarquinia per le criticità causate dal maltempo. Coordinati dal comando della Polizia Locale, e in stretto contatto con il sindaco Mauro Mazzola, i volontari sono intervenuti in varie zone del territorio comunale per liberare le strade da fango e alberi. Sabato 27 dicembre, il gruppo comunale della Protezione Civile ha sgomberato la Litoranea, ai km. 9 e 10, da alcune piante abbattute dalle raffiche di vento durante l’intenso temporale che ha colpito in tarda serata la città. Domenica 28 dicembre, è entrato in azione sulle strade dell’Acquetta e delle Arcatelle per ripulirle dal fango, che causava problemi alla circolazione. Giornata molto intensa anche quella di oggi per il forte vento di tramontana, con la rimozione di due pini: il primo caduto in mattinata, in via Pigafetta, al Lido; il secondo caduto nel pomeriggio in via Aldo Moro, nel quartiere PEEP. «Abbiamo messo in campo tutti i mezzi a disposizione. – dichiara il primo cittadino – I vigili urbani e i volontari , che ringrazio, hanno dimostrato grandissimo impegno e professionalità. Il livello di attenzione rimarrà alto anche nei prossimi giorni, visto il perdurare delle condizioni meteo avverse».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com