Tarquinia, “il Liceo Scientifico è la scelta ideale per gli studenti che si sentono portati per le discipline matematiche”

14 Gennaio 2022

“Il Liceo Scientifico è la scelta ideale per gli studenti e le studentesse che si sentono portati per le discipline matematiche ma è anche il percorso appropriato per coloro che nutrono interessi per le materie umanistiche. È, infatti, la scuola che offre una formazione completa, a 360°, tanto per usare una metafora tratta dalla Geometria”. Così esordisce la prof.ssa Stefania Sabbatini, docente di Italiano e Latino del Liceo Scientifico dell’I.I.S.S. “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia al primo open day virtuale dell’Istituto. Questo indirizzo, in effetti, concilia molto bene le due “anime”, quella più scientifica e quella più letteraria, che molti studenti sentono di avere. E perché scegliere tra le due? Perché non nutrirle e promuoverle entrambe?

Il Liceo ci riesce con un’offerta formativa ampia e variegata che fa leva non sul dualismo o sulla divisione dell’episteme, bensì sull’equilibrio, sull’armonia e sulla trasversalità della conoscenza e dei suoi molti linguaggi, apporti e metodi. Il risultato, quindi, non è un puzzle fatto di tessere sconnesse o incoerenti, ma un unico quadro completo e definito, ricco e armonioso. Infatti, le discipline che caratterizzano il corso consentono agli alunni e alle alunne di acquisire una formazione ampia, come ampi sono gli orizzonti che si dispiegano sotto lo sguardo dei ragazzi e delle ragazze che sanno cogliere le opportunità offerte durante le lezioni. Gli apporti delle materie del corso, solo in apparenza lontane tra loro, come Matematica e Latino, Fisica e Arte, Chimica e Filosofia, preparano gli allievi e le allieve ad affrontare al meglio le sfide sempre più complesse della contemporaneità. E per superarle serve una visione globale e vasta.

Il Liceo Scientifico di Tarquinia porta avanti questa missione da anni, arricchendo costantemente la propria offerta formativa, trimestre dopo trimestre. Così gli orizzonti si fanno ancor più estesi! Sono ormai una tradizione gli insegnamenti di lingua inglese, francese e spagnola tenuti da insegnanti madrelingua per ottenere le certificazioni linguistiche internazionali o le lezioni per acquisire il patentino informatico europeo – Corso EiPass. Da segnalare ci sono poi gemellaggi, scambi culturali, progetti Erasmus +, le Olimpiadi della Matematica e della Fisica, il corso di orientamento in uscita a Bardonecchia e presso le facoltà di Geologia ed i numerosi progetti per i PCTO, quali il Premio Asimov in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e gli approfondimenti Educazione Finanziaria. Infine, dall’anno scolastico 2022/2023 anche un corso di vela.

“Il nostro Liceo Scientifico”, afferma il Dirigente Laura Piroli, “rappresenta un contesto molto stimolante per gli alunni e per le alunne, perché li porta ad applicarsi ad ambiti diversi del sapere, ad affrontare problemi da più punti di vista e a trovare soluzioni originali. Sin dal primo giorno devono mettersi alla prova con linguaggi e metodi di lavoro che, pur differenti, si completano l’uno con l’altro e scaturiscono tutti dalla medesima fonte: l’intelligenza e la creatività umana”.
Chi fosse interessato a saperne di più su questo corso di studi dell’Istituto “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia è invitato ai prossimi open days che si svolgeranno in presenza nei giorni 15, 16 e 22 gennaio. Per partecipare in sicurezza è necessario prenotarsi inviando un messaggio whp al 3314197542, chiamando 0766855330 o inviando una email a orientamento.licei@istitutocardarelli.it. Agli stessi recapiti possono essere richieste informazioni.
Ragazzi curiosi, motivati e pieni di interessi? Il Liceo Scientifico di Tarquinia vi aspetta!

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com