Tarquinia, gli studendi del Cardarelli al Campus STEM di robotica e programmazione videogiochi

13 Marzo 2022

Quando studi informatica con passione quale modo migliore di svolgere l’alternanza scuola lavoro (PCTO) in un Campus STEM sulla robotica e la programmazione di videogiochi? Valerio, Roberto e Francesco della classe III C del liceo scientifico dell’IISS V. Cardarelli non si sono fatti sfuggire l’occasione di vivere questa appassionante avventura. Il prof d’Informatica G. Molinaro si è reso immediatamente disponibile ad accompagnarli a Torino presso la scuola di alta formazione scientifica L. Lagrange per partecipare ai corsi intensivi che hanno occupato tre giorni fino ad arrivare alla realizzazione di piccoli automi o di videogiochi dopo aver appreso i fondamenti della programmazione in Python, dei microcontrollori(Arduino) e della libreria Pygame. Durante i tre giorni i ragazzi hanno seguito un corso di 14 ore specifico partendo dalle basi del linguaggio informatico  fino ad arrivare alla realizzazione di un progetto finito attraverso sessioni di due ore di lavoro. Successivamente è stato proposto loro un minicorso di 6 ore a scelta tra fisica quantistica proposta attraverso un sfida game-roules, oppure sulle biotecnologie del futuro, infine su come “programmare un’intelligenza artificiale” utilizzando dati di spotify, tik tok e del videgioco Fifa. La scuola d’alta formazione L. Lagrange di Torino vanta una tradizione di quasi 20 anni e offre corsi tenuti dai migliori divulgatori nonché docenti afferenti alle università e del Politecnico di Torino. L’esperienza, a detta dei ragazzi, è stata coinvolgente, stimolante, unica nel suo genere. Non esiste modo migliore di imparare divertendosi e questo avviene quando la passione viene stimolata dai nuovi metodi di apprendimento del “Saper fare”. Il prof. Molinaro inoltre si dice felice di aver allacciato importanti rapporti di collaborazione e di aver visto studenti così appassionati alla sua materia direttamente all’opera. Il nostro Istituto si augura che tutto ciò possa costituire per questi e per i prossimi studenti un trampolino per proiettarsi nello studio di materie che li portino a potenziare passione e competenza in questo campo che ora sta avendo uno sviluppo esponenziale.

Prof.ssa Ricci Daniela, IISS V. Cardarelli

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com