TARQUINIA, FIUMI MARTA E MIGNONE: ULTIMO SOPRALLUOGO DELL’ANNO

27 Dicembre 2021

Tarquinia 27 Dicembre: dopo un weekend natalizio non proprio metereologicamente favorevole, al primo spiraglio di sole si è subito tenuto l’ennesimo sopralluogo di monitoraggio dei fiumi Marta e Mignone, tenuto dall’Area Vigilanza della Direzione Regionale Lavori Pubblici Stazione Unica Appalti. Con i tecnici regionali, sempre presente il Vicepresidente dell’Università Agraria Alberto Tosoni, che ormai da oltre due anni segue le dinamiche relative alle esondazioni dei due fiumi ed ha portato all’attenzione della Pisana tali problematiche che affliggevano da anni varie zone rurali di Tarquinia.
Quello odierno sembra essere l’ultimo sopralluogo del 2022, e si va inserire nella fitta rete di monitoraggi, rilievi, manutenzioni e report prodotti da vari Enti, ognuno per il proprio titolo.
A coronamento dell’attività svolta in questo 2021 Tosoni ha tenuto a ringraziare tutti i soggetti che sono stati importanti in questi processi: “Primi fra tutti i vari agricoltori che ci hanno aiutato, con un plauso particolare a Palombi, Marchetti, Mariani, De Santis e Batassa. Poi la Direzione regionale competente e tutti i tecnici intervenuti, i Consiglieri Valerio Novelli e Silvia Blasi, il Consorzio di Bonifica, ed ovviamente il Presidente della nostra Università Agraria Sergio Borzacchi che ci ha sempre sostenuti lasciandoci carta bianca sulle modalità di azione. Un lavoro di squadra che sono certo proseguirà con successo anche nel 2022”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com