«È l’ultima volta che rispondo al mancato consigliere comunale per quattro voti». Lo afferma il sindaco Mauro Mazzola, in risposta all’esponente del PdL sull’ex base C. A. A. L. E. «Gambetti non capisce. – prosegue il primo cittadino – Ripresenta delle proposte irrealizzabili. La concessione del Demanio, proprietario della struttura, prevede solo ed esclusivamente attività di protezione civile e servizi sociali. Più chiaro di così non si può. All’interno dell’ex base C. A. A. L. E. sono già presenti le sedi della Protezione Civile, del presidio acquatico dei Vigili del Fuoco e a breve quella della Capitaneria di Porto. Dunque il potenziamento dei soccorsi a mare è già in atto così come il recupero del compendio. Sul ripascimento della spiaggia delle Saline chieda alla signora Renata Polverini – il peggior presidente della storia della Regione Lazio e, per questo merito, oggi senatrice -, che fine abbiano fatto i finanziamenti. Se non gli risponde, si rivolga all’ex on. Franco Fiorito. Gambetti vada a lamentarsi con loro in nome del PdL di Tarquinia, se ne ha i titoli, perché lo vedo sempre più solo e abbandonato dai suoi amici di partito che mai una volta lo appoggiano nelle sue spericolate uscite giornalistiche».

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

This will close in 16 seconds

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0