Tarquinia, bimbo in mare salvato dai cani del Sics

8 Luglio 2019

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

TARQUINIA – Eroico soccorso poco fa dei cani di salvataggio del Sics sulla spiaggia di Tarquinia Lido.

Un bambino di sette anni a causa del vento in aumento, è sfuggito al controllo del nonno mentre era in mare. Il gonfiabile su cui stava giocando si è allontanato pericolosamente e successivamente si è ribaltato, lasciando in acqua alta il bimbo che non sapeva nuotare. Fortunatamente l’episodio è accaduto nei pressi della postazione di sicurezza SIcs appena attivata dall’amministrazione comunale del sindaco Giulivi. Le Unità Cinofile SICS Wendy e Kobe sono riuscite a raggiungere il bimbo in pochi secondi, evitando che il piccolo subisse conseguenze, come testimonia il suo sorriso dopo il salvataggio in compagnia dei suoi due angeli custodi.

Fonte Civonline

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo