carabinieri-mitra

Tamponamento e fuga, denunciato un 23enne civitavecchiese

1 Febbraio 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I Carabinieri della Caserma di via Sangallo hanno fermato e denunciato a piede libero un 23enne civitavecchiese per guida in stato di ebbrezza. Intorno alle 4 di sabato, in via Angelo Molinari, il giovane si era dato alla fuga dopo aver tamponato una minicar con due minorenni a bordo, nonostante la sua auto avesse subito molti danni. Rintracciato poco lontano in stato confusionale mentre tentava inutilmente di far ripartire l’auto seriamente danneggiata e con una ruota deformata, il ragazzo è stato fatto scendere e portato alla caserma, dove è stato sottoposto ad alcoltest risultando positivo. Per lui è scattata quindi una denuncia doppia, non solo per guida in stato di ebbrezza ma anche perché viaggiava sprovvisto di patente e carta di circolazione del veicolo.

Serata movimentata, quella di sabato sera, per le forze dell’ordine impegnate nel pattugliamento della zona del Ghetto. Gli agenti del commissariato di viale della Vittoria hanno elevato multe per quasi 4mila euro complessivi in tre bar, colpevoli di diffondere musica all’esterno del locale attraverso gli altoparlanti e di non disporre dell’apparecchiatura per l’alcoltest. La polizia ha inoltre multato 9 automobili parcheggiate in zona sosta vietata.

 





  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo