Successone per Pompieropoli

10 Giugno 2019
  • 54
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    54
    Shares

Oltre 600 partecipanti alla quarta edizione dell’iniziativa organizzata e allestita dagli uomini della caserma Bonifazi per i bambini al parco Martiri delle Foibe. Presente anche uno stand per raccogliere fondi per la ristrutturazione dell’area cimiteriale dei Vigili del fuoco

CIVITAVECCHIA – Ancora un successo per Pompieropoli. La manifestazione, alla sua quarta edizione, organizzata dai Vigili del fuoco di Civitavecchia al parto Martiri delle Foibe (Uliveto) ha visto la partecipazione di oltre 600 bambini che hanno potuto effettuare un percorso, allestito dagli uomini della caserma Bonifazi, per simulare l’addestramento e ricevere un diploma da ‘‘giovane pompiere’’. Un’occasione che, come ogni anno, i piccoli partecipanti non si sono lasciati sfuggire. Tutti i bambini, dai 4 ai 10 anni di età, hanno fatto lunghe file insieme ai loro genitori per prendere parte ai percorsi preparati dai Vigili del fuoco.  Tante risate con l’obiettivo di educare i più piccoli a riconoscere il pericolo giocando. In questa quarta edizione c’è stata una novità importante. Era infatti presente una bancarella per la vendita di maglie e gadget gestita dall’Associazione morale di mutuo soccorso fra Vigili ed ex Vigili del fuoco.

Tutto il ricavato delle vendita verrà impiegato per il progetto di ristrutturazione dell’area cimiteriale dei Vigili del fuoco che si trova nel cimitero monumentale cittadino, proprio lì dove sono sepolti il brigadiere Fortunato Bonifazi e altre medaglie d’oro e d’argento al valor civile. Un’area, purtroppo, vittima di degrado e incuria da anni. Grazie a questa iniziativa sarà possibile intervenire per ridare decoro ad una parte così importante del cimitero monumentale. Anche quest’anno la fatica degli uomini della caserma Bonifazi per allestire il percorso e l’iniziativa è stata più che ripagata dai piccoli partecipanti  che si sono goduti un momento di svago ludico-educativo alternativo tra sorrisi e gioia. Un qualcosa che è stato reso possibile dal lavoro dei Vigili del fuoco operativi di Civitavecchia.

«Un ringraziamento particolare – dichiarano gli organizzatori – va all’impresa Mario Guerrucci, che come ogni anno, ci ha sostenuto economicamente. Grazie inoltre: alla Port Mobility e all’impresa Sacchetti per aver fornito le transenne (necessarie alla delimitazione dell’area); all’ A & M Verbo srl per aver messo a disposizione i gazebo; alla Nuova Edil Civitavecchia di Daniele Bencini per aver fornito ponteggi ed attrezzature varie; al gestore del Parco dell’Uliveto che ci ha coccolato durante tutta la manifestazione». Gli uomini della Bonifazi hanno voluto anche ringraziare Mari Cristina Scappini, amministrativa in servizio presso il Polo di prevenzione incendi del distaccamento di Civitavecchia, per aver accolto gli oltre 600 bambini che hanno preso parte alla quarta edizione di Pompieropoli.

Fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE

  • 54
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    54
    Shares
  •  
    54
    Shares
  • 54
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento