usb logo

“In merito all’ipotesi di Accordo firmato, venerdì u.s. in tarda serata presso l’aula Calamatta del comune di Civitavecchia  sul futuro delle Partecipate la USB ritiene che questo sia stato UN’IMPORTANTE  PASSO IN AVANTI fattosi grazie alla responsabilità di tutte le persone presenti a quel tavolo; passo in avanti arrivato dopo anni di dibattiti, scontri e lunghe riunioni, le quali non sembravano dare frutti.

La linea emersa per il futuro della newco “Civitavecchia servizi pubblici” dovrà basarsi senza tentennamenti su quello riportato nell’ipotesi firmata (ipotesi che sarà al vaglio dell’assemblea per mercoledi’ 21 c.m. h 17.00); in pratica l’eliminazione del fare di una vecchia politica  volta al disinteressamento del buon funzionamento di un organo e dei servizi vitali  per la città.

Noi riteniamo giuste le posizioni sottoscritte nell’IPOTESI DI ACCORDO, posizioni che sicuramente ad alcuni non risulteranno in linea con i loro pensieri; ricordiamo che anni addietro alla Città, ovvero ai cittadini sono state chieste risorse aggiuntive, non dovute, per permettere di salvare le municipalizzate; sarebbe quindi grave che in questo momento si evidenziassero difformità dall’ipotesi sottoscritta da tutte le OO.SS. presenti alla firma  e dall’Amministrazione Comunale.

E’ arrivato il momento di prendere ognuno i propri impegni per non ripetere mai più quello che è sotto gli occhi di tutti”.

Lo ha reso noto il COORDINAMENTO TERRITORIALE USB di CIVITAVECCHIA.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com