Stadio Fattori, M5s: “L’incapacità del Comune costa ai cittadini 2,5 milioni di euro”

8 Agosto 2022

Sullo stadio Fattori l’incapacità dell’amministrazione Tedesco costerà ai cittadini di Civitavecchia 2,5 milioni di euro.
Lo si apprende dagli atti ufficiali, pubblicati sul sito del Comune. Secondo i responsabili dell’ufficio lavori pubblici infatti, il caro prezzi avrebbe pesantemente influito sul computo metrico tanto da costringere il dirigente a rivedere le somme stanziate sui vari lavori.
Ora il Comune procederà quindi ad un primo stralcio di lavori, e dovrà poi reperire gli ulteriori 2,5 milioni di euro per completare l’opera.
Ricordiamo ai civitavecchiesi che i 3,5 milioni di euro di finanziamento ministeriale da noi reperiti sono li ad aspettare da ben 3 anni e mezzo e che 2,5 milioni di euro è il prezzo da pagare per il triste spettacolo del valzer degli assessori, repentinamente cambiati in questi anni, specie quello ai lavori pubblici.
Al danno si aggiunge la beffa: i civitavecchiesi e gli amanti del calcio dovranno aspettare ancora a lungo per vedere il Fattori inaugurato, sempre che l’amministrazione dia seguito al primo stralcio che partirà, forse, fra non molto.
In più di un’occasione i cittadini ci hanno chiesto cosa comportasse l’effettuazione di continui rimpasti, ora possiamo quantificare. Solo sullo stadio Fattori l’inesorabile lentezza ha un costo di 2,5 milioni di euro.
E menomale che eravamo noi gli incapaci!
Gruppo consiliare M5S

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com