Coco_15_dicembre_web

“Spacefood”: la fantascienza umoristica di Andrea Coco alla libreria Ilfilodisofia

Interviene lo scrittore Paolo Tagliaferri.

Santa Marinella (RM). Si terrà venerdì 15 dicembre alle ore 18.30 presso la libreria Ilfilodisofia (viale Roma, 27) la presentazione di “Spacefood – La nuova gastronomia siderale”, romanzo d’esordio di Andrea Coco. Con l’autore interverrà lo scrittore Paolo Tagliaferri.
“Spacefood” è fantascienza con contorno di citazioni musicali e un filo di humor extraterrestre.
Prendete il più celebre critico enogastronomico dell’Universo, Aner Sims. Aggiungete il famelico – in tutti i sensi – paladino della Flotta Spaziale, Augusto “Rock” Parboni. Portateli là, dove nessun giornalista si è mai spinto per una recensione, nei locali più estremi del Cosmo. La prima tappa è il “Ristorante che non c’è”, dove per accedere occorre prima dimostrare le proprie capacità nell’eloquio, pena… la disintegrazione. Poi, assieme a Scilla Aliprand, responsabile del Servizio di Protezione Aziendale di una multinazionale, si parte alla volta del pianeta Znavel, dove occorre indagare sulla misteriosa scomparsa del grande cuoco Apuleius.
I tre flâneurs delle tavole imbandite mettono a repentaglio la propria incolumità pur di soddisfare le curiosità gastronomiche e ritrovare gli antichi valori della ristorazione.

Andrea Coco è nato a Roma nel 1964. Dopo la maturità classica ha intrapreso l’attività giornalistica, occupandosi di varie tematiche. Attualmente lavora in una società di telefonia. Molteplici le sue pubblicazioni presenti su riviste e antologie dedicate alla fantascienza e al noir, nonché il contributo alla realizzazione dei concorsi letterari NASF del sito braviautori.com. Tra le sue ultime opere c’è una ghost story edita nell’antologia “Allucinazioni urbane” (L’Erudita) e un racconto di fantascienza nell’antologia “Faximile 101” (Homo Scrivens).