Snc, manovre di mercato

11 Luglio 2019
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares

Pallanuoto A2/M. Tante voci ma non sembrano esserci particolari novità sulla rosa 2020

Bisognerà ancora attendere per capire quali saranno i movimenti di mercato per l’Enel Snc, che sarà ancora impegnata nel campionato di serie A2. Tante voci si stanno rincorrendo sui vari giocatori della formazione guidata da Marco Pagliarini, ma al momento non sembrano esserci particolari questioni sulla scrivania del direttore sportivo e vice presidente Simone Feoli. Ad esempio quelle sul portiere Giordano Visciola, dato per partente, ma che in realtà dovrebbe rimanere nel roster civitavecchiese, anche se, così come potrebbe accadere per altri elementi, bisognerà vedere in quale misura per gli impegni lavorativi. Non ci sarà, invece, il ritorno di Manfredi Iula. Il suo ritorno in città nelle scorse settimana è avvenuto solo per motivi personali, anche perché avendo trascorso per cinque anni a Civitavecchia ha lasciato amicizie e un pezzo di cuore, ma il suo futuro dovrebbe avere ancora il nome dell’Acquachiara, dove ha militato nella passata stagione, sempre nel campionato di serie A2. Un altro giocatore che potrebbe essere protagonista dell’estate civitavecchiese è Daniele Simeoni, un elemento di esperienza, però ormai agli sgoccioli della sua carriera. Nelle prossime settimane la società dovrà capire le intenzioni dell’ex Latina ed eventualmente, in caso di abbandono, decidere come porre medio alla sua eventuale assenza, che sarebbe sicuramente pesante nell’economia dei quadri tattici dell’Enel Snc. Al momento non sembrano arrivate proposte per i giocatori in forza al club rossoceleste, in particolar modo su quel Leonardo Checchini, forse il gioiello della cantera civitavecchiese negli ultimi anni. A meno di imprevedibili situazioni il classe 1997 dovrebbe restare in forza al club, anche considerando il discorso legato alla sua fidanzata Federica Ferretti. La pallamanista della Flavioni ha ricevuto un’offerta dall’Oderzo, che ha gentilmente declinato, quindi la sensazione è che potrebbe succedere la stessa cosa per Checchini qualora avvenga l’occasione.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    8
    Shares
  •  
    8
    Shares
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento