Snc Enel, per la difesa torna Carlucci

20 Settembre 2018

Gli allenamenti sono iniziati lunedì scorso, ma in casa Enel Snc si sta pensando anche al mercato. Un ritorno ed un addio in questi giorni per la squadra diretta da Marco Pagliarini. Il figliol prodigo risponde al nome di Simone Carlucci, difensore di Ladispoli classe 2001 arrivato dal Vis Nova. Quello di Carlucci è un ritorno, visto che è cresciuto nel settore giovanile dell’Enel Snc. Se da una parte arriva Carlucci, dall’altra l’Enel Snc deve registrare un altro addio. Dopo le schermaglie dei giorni scorsi, alla fine Damiano Caponero ha lasciato il club rossoceleste per accasarsi al Capodistria, città dove già si trova per svolgere gli allenamenti con la sua nuova squadra. Infatti il tesseramento del difensore con la squadra di Pagliarini non vale al di fuori dell’Italia e secondo i regolamenti della Fina, la federazione mondiale, il giocatore non avrà bisogno nemmeno del nullaosta dall’Enel Snc. Solo una volta tornato in Italia Caponero tornerà ad essere vincolato ai rossocelesti.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com