Sequestrati 5000 portafogli cinesi

30 Ottobre 2013

Circa 5000 portafogli provenienti dalla Cina, per un valore di oltre 40.000 euro, sono stati sequestrati dalla Dogana di Civitavecchia. Su ognuno dei prodotti, l’etichetta di vendita asportabile riportante la descrizione della composizione di ciascun borsellino parlava di un 80% poliestere e di un 20% di poliuretanica, mentre in realtà gli oggetti erano composti solo da poliuretano. Il sequestro della merce è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria per violazione degli articoli 56 e 517 del Codice Penale, che vieta la vendita di prodotti con segni mendaci.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com