semi di pace, cantiere scuola camerun

Semi di Pace, “Suoni per il Mondo” per costruire la scuola “Saint Jean” in Camerun

11 Novembre 2016
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Il 10 dicembre, alle ore 21, concerto di Natale, alla Cattedrale di Narni, con la pianista Cristiana Pegoraro.

“Suoni per il Mondo” per costruire una scuola in Camerun. È il concerto di Natale che Semi di Pace  terrà a Narni, il 10 dicembre, alle ore 21, nella cattedrale di San Giovenale, con protagonista Cristiana Pegoraro, pianista di fama internazionale. Organizzato in collaborazione con la Bonifazi Frachising Immobiliare, l’evento vuole contribuire alla raccolta fondi per la scuola primaria “Sain Jean”. «Il progetto ci è stato proposto da mons. Faustin Ambassa Ndjodo, vescovo della Diocesi di Batouri. – sottolinea l’associazione – La Bonifazi Franchising Immobiliare ha “sposato” con entusiasmo questa iniziativa, e i primi risultati sono evidenti». I lavori di costruzione sono infatti iniziati a maggio di quest’anno e sono ora a buon punto. L’istituto una volta completato sarà strutturato in 3 edifici, con 6 aule, 4 uffici, 2 laboratori e 2 magazzini e ospiterà 200 bambini dai 6 agli 11 anni. «Sarà un concerto straordinario che unirà musica e solidarietà, con una pianista eccezionale quale Cristiana Pegoraro. – conclude Semi di Pace – Ci auguriamo, per quella sera, una grande partecipazione di pubblico». Per informazioni è possibile chiamare allo 0766842709 o visitare la pagina facebook di Semi di Pace.

 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo