ranalli 1

Sel: “Cronaca di una mattinata di oramai ordinaria follia alla Ranalli”

7 Gennaio 2016
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

“Il Sindaco Cozzolino, alla stregua di politico navigato, fa annunci e  proclami  ma per gli  alunni, genitori e addetti scolastici,   il rientro alla scuola comunale per l’infanzia “ Ranalli” è stato un vero  e proprio buco nell’acqua.
Con ogni probabilità, l’approssimatività  dovuta alle festività (!!!) dell’Assessora Perrone ha lasciato infatti tutti sotto la pioggia fino alle 8,30 di stamattina,  quando qualcuno è riuscito  ad aprire almeno il cancello del cortile per consentire l’accesso all’edificio.
Ma le sorprese non sono finite:  il cortile oltre a presentare al suo interno  residui di  cantiere, tra i quali materiali edili ed alcune lamiere taglienti,  evidenziava ancora  la mancata messa in sicurezza degli alberi oggetto già nei mesi scorsi di interventi da parte dei Vigili del Fuoco.
Alle 8,35 con grande sorpresa,  lo scuolabus che nei giorni pre natalizi era adibito al  trasporto dei bambini all’istituto di Via Don Milani, si è presentato alla materna Ranalli con l’assistente che dichiarava di avere l’incarico di accompagnare i bambini alla Don Milani…..La cosa ha sollevato tra i genitori ed addetti scolastici grande malumore,  visto che nei giorni scorsi, il materiale didattico era stato già trasferito nella sua sede naturale, appena ristrutturata.
Crediamo che sia urgente da parte del Sindaco, una approfondita riflessione sulla idoneità dei suoi Assessori e/o  Delegati allo svolgimento di tali importanti e delicati ruoli”.

Comunicato di Sinistra Ecologia e Libertà – Circolo di Civitavecchia .

 

 

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo