Scuola, l’assessore Picca: “Sull’inclusione avanti tutta”

21 Giugno 2022

Proseguono incessanti le iniziative dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, capitanato da Monica Picca e volte a garantire l’inclusione delle fasce più deboli.
“Dopo il notevole riscontro ottenuto durante il convegno sull’Inclusione scolastica, che si è tenuto la settimana scorsa alla presenza del Sottosegretario all’Istruzione, On.le Rossano Sasso ed il boom di iscrizioni  registrato al centro estivo destinato, in particolare, ai disabili e gestito da CSP Srl, la nostra Partecipata in house, – aggiunge la Picca- proseguiremo con l’iniziativa volta all’accoglienza dei profughi ucraini in età scolare presso le scuole cittadine”.
“Ho avuto modo di acquisire la disponibilità dei Dirigenti Scolastici, durante un primo incontro tenutosi de visu in Comune e, dopo una successiva riunione che ha visto il coinvolgimento della Protezione Civile locale e dei Servizi Sociali, ho formalizzato  a tutti i dirigenti scolastici degli istituti di istruzione primaria, secondaria di primo e di secondo grado, l’invito a proseguire la collaborazione con il Comune per l’inclusione, nel sistema educativo, dei bambini e dei ragazzi provenienti dall’Ucraina”.
“È di fondamentale importanza in questo momento -afferma l’assessore Picca- attivare, in sinergia con le scuole, procedure semplificate per inserire gli alunni stranieri all’interno delle scuole a partire dal prossimo mese di Settembre. A tal proposito, è stato già inviato alle scuole un elenco dettagliato con i dati dei minori da inserire nelle classi e, sulla scorta della disponibilità che ciascuna Dirigenza vorrà far pervenire all’Assessorato all’istruzione, proveremo a garantire una dignitosa accoglienza”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com