Santa Marinella, Tidei ringrazia i volontari per il ritrovamento dell’uomo scomparso

27 Maggio 2022

Si è conclusa con un lieto fine la vicenda che negli ultimi giorni ha tenuto con il fiato sospeso la comunità di Santa Marinella.

Dopo la denuncia di scomparsa della famiglia e un appello lanciato in TV, nel servizio di ‘Chi l’ha visto?’, Massimo Caddia è stato ritrovato.

Il 56enne si era allontanato a bordo della sua auto il 25 maggio da Santa Marinella facendo perdere le sue tracce. Grazie alle operazioni di controllo scattate in seguito alla denuncia di scomparsa da parte della famiglia, è stato ritrovato presso la Macchia delle Guardiole nella parte alta della zona Perazzeta.

A nome della comunità, voglio ringraziare tutte le Forze dell’Ordine, i volontari del Nucleo Sommozzatori di Santa Marinella per essersi attivati immediatamente, lavorando assiduamente al caso e collaborando con tempestività ed impegno allertando i soccorsi e ritenendo necessario l’intervento dell’elisoccorso, atterrato per l’occasione a Prato del Mare, che ha permesso il trasferimento dell’uomo all’Ospedale Gemelli di Roma. Un particolare ringraziamento a tutti gli operatori sanitari che ogni giorno vigilano il nostro territorio, con presenza e disponibilità, ricoprendo un prezioso servizio d’assistenza.

Il Sindaco

Avv. Pietro Tidei

Scomparso a Santa Marinella, ritrovato alla Perazzeta: sul posto eliambulanza, Carabinieri e Nucleo sommozzatori

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com