Santa Marinella, Tidei: “Pronto a collaborare con tutti, ma non disponibile al ricatto di nessuno”

26 Luglio 2021

Cittadini,

in questi giorni di una breve vacanza che mi sono concesso insieme a mia moglie e mia sorella ho avuto modo di leggere sui social e sulla stampa locale polemiche e dichiarazioni poco edificanti che rischiano di compromettere il buon lavoro fatto in questi 3 anni di sacrifici, di passione e di tanta competenza.

Francamente da lontano sento parlare di un gruppo di alcuni consiglieri che vorrebbero una verifica anche a seguito di alcune dichiarazione che non ho mai rilasciato. Sin qui nessun problema.

Sono 50 anni che faccio verifiche politiche-amministrative con i miei compagni di viaggio e nella maggior parte dei casi abbiamo trovato sempre la soluzione ai problemi, negli interessi del buon governo e sempre nella legalità e trasparenza come dimostra la mia lunghissima storia politica.

Perciò al mio ritorno affronterò come sempre i problemi e le richieste che mi verranno sottoposte ma sempre nell’ambito dei programmi e delle cose da fare, senza indulgere a questioni personali o di bassa macelleria. E sono sicuro che su questa linea troverò il consenso di tutti.

Se poi tutta questa agitazione fosse dipesa dal timore di un allargamento della maggioranza uscita dalle elezioni vorrei rassicurare tutti che ogni decisione in tal senso verrà assunta collegialmente dalla maggioranza attuale.

Sul fatto invece del coinvolgimento anche della minoranza (tutta o in parte) per portare a compimento in questi due anni che ci rimangono le opere e i programmi che abbiamo già avviato, io penso che sarebbe profondamente sbagliato rinunciare a questa straordinaria opportunità, e questo soprattutto in considerazione che arriveranno ai comuni ingenti risorse previste a livello europeo con il PNRR.

Parliamo di Scuole, Parchi, Sviluppo, Occupazione, Ambiente, Digitalizzazione, Famiglia, Sociale, Cultura Sport e tanto altro ancora.

Per questa grande sfida che ci attende c’è bisogno dell’apporto di tutti e senza discriminazione di nessuno. Il muro contro muro e soprattutto un’opposizione sterile, settaria e demagogica fa solo danno alla città e frena l’azione di risanamento e rinascita che stiamo portando avanti con i tanti sacrifici dei cittadini.

In questo contesto l’attuale maggioranza non ha nulla da temere sugli assetti di governo ma tutto da guadagnare in funzione dell’apporto programmatico di chiunque volesse impegnarsi, dentro e fuori dal consiglio, comunale in questa opera di risanamento e rinascita di una città che merita molto di più di quello che ha avuto negli anni precedenti.

Su questo terreno sono pronto a confrontarmi lealmente e tranquillamente con chiunque, e pronto a recepire proposte e suggerimenti.

Diversamente, come è già successo due volte nel passato, non volendo, non dovendo e non potendo accettare minacce e ricatti di nessun genere sono pronto a lasciare ad altri il compito di galleggiare nella melma dell’invidia, della bassa politica, del clientelismo e della maldicenza.

Il Sindaco

Avv. Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com