Santa Marinella, Tidei a Settanni: “Le opere di messa in sicurezza iniziate o ai nastri di partenza. Eviti di dare notizie false”

21 Settembre 2022

Risposta al Consigliere Settanni
Leggiamo il comunicato del consigliere Settanni e non possiamo esimerci dalla critica sulla approssimazione di informazioni rese, peraltro totalmente sbagliate nei numeri ma soprattutto nella descrizione dei lavori eseguiti. Posso capire la Sua campagna denigratoria contro l’Amministrazione, ma non possiamo tollerare una demagogia sterile di contenuti slegata dai fatti e dagli Atti pubblici intrapresi. Innanzitutto è errato dire che non sono stati fatti lavori a Ponton del Castrato. Il 21 settembre iniziano i lavori di messa in sicurezza nel tratto verso il viadotto autostradale, mentre sono in corso i lavori di ripulitura e consolidamento della parte “tombata” del fosso. Il 27.9. si terrà la 3° conferenza dei servizi nella quale verranno riassunti tutti i pareri dei quali ad esclusione della Autorità di Bacino sono già tutti positivi. Ciò ci consentirà di appaltare i restanti lavori nell’anno in corso.
Altrettanto errate sono le notizie rese da Settanni per ciò che riguarda Castel Secco. Sono in fase di avvio lavori di manutenzione del tratto centrale con un finanziamento Ministeriale, mentre tutta la messa in sicurezza del fosso e della foce risulta già eseguita. Ne è prova l’evento del novembre 2019 nel quale la Città ha retto ai livelli di pioggia equiparati a quelli del 1981. Inoltre ricordo a Settanni che sempre il 27 prossimo si terrà la conferenza dei servizi finale la quale ha già acquisito molti pareri favorevoli. Pertanto I lavori eseguiti sul fosso di castel secco sono sotto gli occhi di tutti , a dimostrazione di una costante azione di messa in sicurezza e pulizia dell’alveo. Ma anche per il fosso Valle Semplice dopo la risoluzione contrattuale con l’aggiudicatario ed il contratto con il 2° classificato vedrà l’inizio dei lavori entro l’autunno. Per cui anche su questo fosso si potrà dare una risposta concreta ai problemi sollevati dagli abitanti.
Ma non secondario ricorderei al Consigliere, è il programma di manutenzione ordinaria e straordinaria che questa Amministrazione ha messo in atto negli ultimi 4 anni su tutta la rete dei fossi comunali spendendo risorse pubbliche nella messa in sicurezza e mitigazione del rischio idraulico. Ne sono testimonianza tutti gli interventi che se pur minimi e puntuali , hanno garantito a molti cittadini di ridurre i rischi di allagamento delle proprie abitazioni costruite a poca distanza dagli argini dei fossi stessi. In varie assemblee con gli abitanti di tali zone a comprova di ciò abbiamo illustrato con foto prima e dopo tutti i lavori manutentivi effettuati.
Inviterei infine il Consigliere a visionare le delibere e le determine di impegno di soldi comunali destinati alla difesa idraulica e compararli con quelli spesi dalle passate amministrazioni, solo per capire del lavoro costante e capillare che si sta eseguendo sul territorio per un Comune in stato di dissesto finanziario. Certo non arriveremo a tutte le abitazioni, non daremo risposte puntuali ad ogni cittadino, ma avremmo sicuramente reso S. Marinella più sicura e preparata ad eventi di piena, avviando una grande stagione di opere idrauliche a difesa non solo dei fossi ma anche della cost, a altro tema caldo per la nostra ricettività turistica.
Abbiamo divulgato questo lavoro in vari opuscoli ed immagini, che invito il Consigliere Settanni a visionare. Documenti che testimoniano fatti concreti contro le sterili accuse rese in una campagna elettorale a carattere nazionale ben lontana dai problemi quotidiani dei cittadini. Accuse a noi distanti, e verso le quali ci siamo sempre confrontati con concretezza, atti pubblici e lavori fatti.

Il Sindaco Avv. Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com