Santa Marinella. Stella Polare onlus, Poleggi rieletto presidente

19 Febbraio 2013

L’ Associazione di Genitori con figli diversamente abili “Stella Polare Onlus” di Santa Marinella, nell’anno 2013 ha rinnovato il Consiglio Direttivo, per eleggere il proprio Presidente. Nel mese di febbraio i soci dell’Associazione hanno rieletto all’unanimità come Presidente Maurizio Poleggi e nominato consiglieri del Direttivo i signori: Tuveri Massimo, Salvatore Pasquale, Di Martino Antonella, Di Nicolantonio Giovanni, De Saraca Valeria, Esposito Aniello. “La presenza della nostra Associazione sul territorio diventa sempre più incisiva e si rafforza di anno in anno attraendo nuovi associati che vedono in noi concretezza nella realizzazione di progetti che, non promettono ma garantiscono effettivamente la partecipazione dei ragazzi disabili a molteplici attività che, altrimenti non sarebbero loro né disponibili né facilmente fruibili al di fuori dell’Associazione. Tra queste vogliamo ricordare nel solo 2012 la partecipazione alle mini Olimpiadi a Guidonia, al Palio Marinaro di Ferragosto, il corso annuale di nuoto assistito presso la Marinella Nuoto di S.Marinella, il progetto di mosaico svolto al parco “Martiri delle Foibe” e il progetto di Musicoterapia con la scuola di musica Lituus di S.Marinella. Per il 2013 sono invece previsti, oltre alla continuazione dei progetti sopracitati, anche il progetto di riabilitazione equestre con l’Associazione “Natura e Cavallo” di Tolfa e la realizzazione presso il parco Martiri delle Foibe di Santa Marinella di una serra, dove i nostri ragazzi potranno dedicarsi al giardinaggio con la finalità di abbellire poi il parco con il frutto delle loro fatiche così come è stato e sarà con il progetto di mosaico volto a decorare questo parco pubblico che è e rimane a disposizione di tutta la comunità. Più che una realtà parallala quindi l’Associazione Stella Polare Onlus è una realtà convergente che si va ad inserire completamente nel tessuto sociale di Santa Marinella e rende possibile ai ragazzi disabili l’effettiva integrazione e partecipazione alla vita della loro città. Tutto ciò scaturisce dall’impegno volontario dei soci membri che, sotto gli occhi di tutti, lavorano ogni giorno per il bene dei propri figli e con ciò anche per quello della comunità in cui vivono. Questo impegno e la concretezza del nostro lavoro ci hanno garantito il sostegno delle Autorità, in primis il Comune di Santa Marinella nella persona del Sindaco Roberto Bacheca e dell’Assessore ai Servizi Sociali Marco Degli Esposti così come anche le Associazioni locali di volontariato quali il Nucleo Sommozzatori di S.Marinella, Misericordia e Protezione Civile e un grazie di vero cuore va al nostro Parroco Don Salvatore. A tutti va il nostro sentito grazie per l’aiuto e la profonda collaborazione che rendono la nostra Associazione più forte e contribuiscono a migliorare la vita dei ragazzi diversamente abili”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com