L’amministrazione Tidei incalza l’ATER mettendo a disposizione un contributo per le spese energetiche.

In attesa della consegna entro il 31 dicembre dei primi 8 alloggi Ater di via Elcetina, sono venuto a conoscenza di chiacchiere piene di menzogna sul conto dell’amministrazione comunale e sul sindaco Pietro Tidei che, in questo lungo ed estenuante lasso di tempo, hanno provveduto, invece, a sollecitare l’Ater in qualunque modo, emettendo ordinanza e rinnovando l’invito a provvedere la stipula del rogito, cercando appunto con i fatti di velocizzare questa situazione assurda che va avanti da troppo tempo per dare un definitivo tetto e riparo sicuro agli assegnatari degli appartamenti di via Elcetina.

Ritardi per i quali ovviamente l’amministrazione comunale non ha colpe. Infatti abbiamo cercato di accelerare i tempi per le autorizzazioni e per le allacciature del gas e della luce, cosa che purtroppo non è stato possibile risolvere per la corrente elettrica che necessita di una cabina. Abbiamo però provveduto in tutti i modi possibili per velocizzare la pratica cercando di risolverla quanto prima, stanziando 5 mila euro per consentire provvisoriamente l’allaccio della luce ai cantieri. Fatto positivo che avrebbe dovuto trovare il plauso e il consenso di tutti i cittadini per esserci fatti carico di competenze, che non appartengono al Comune di Santa Marinella, per risolvere il problema ed invece si continua a puntare il dito sull’operato dell’amministrazione Tidei. Siamo alla “balordagine” politica di soggetti che pur di criticare l’amministrazione e il sindaco ogni giorno, sono costretti a ricorrere alla cattiveria senza proporre alcuna proposta alternativa”.

Il Sindaco Avv. Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com