Santa Marinella, si trafigge il braccio scavalcando un recinzione: 17enne soccorsa dai Vigili del fuoco

12 Luglio 2020

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

Alle ore 02:00 del 12/07/2020, i Vigili del Fuoco di Civitavecchia, sono intervenuti presso il comune di S.Marinella largo Innocenzo XI civico 7, per soccorso a persona. Una ragazza di anni 17 di nazionalità italiana, mentre scavalcava la recinzione di un giardino (con l’intento di recuperare un oggetto personale finito accidentalmente nell’area giardinata), rimaneva trafitta al braccio destro da una delle punte dell’inferriate perimetrali. Sul posto mentre il personale del soccorso sanitario assisteva la ragazza, i VVF provvedevano alla delicatissima opera di taglio dell’elemento di ferro incastrato nell’arto. Una volta liberata, la ragazza (comunque cosciente e apparentemente non in gravissime condizioni), veniva stabilizzata dal personale 118 e trasportata presso l’ospedale S. Paolo di Civitavecchia. Anche i VVF hanno raggiunto il pronto soccorso, disponibili per un’eventuale ulteriore assistenza al personale sanitario in ospedale (inerente l’eventuale rimozione di un altro tratto dell’elemento metallico rimasto nel braccio) della quale fortunatamente non c’è stato bisogno. Sul posto i Carabinieri della Stazione di S.Marinella per gli accertamenti del caso.

VVF

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa







Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo