Dal circolo Sel “Lucio Magri” di Santa Marinella, riceviamo e pubblichiamo. ” Oggi, l’Assemblea per la Piazza Partecipata ha organizzato un sit-in sotto le finestre del Comune in occasione della prima riunione della Commissione urbanistica per discutere la progettazione della piazza centrale. L’occasione ha visto anche il lancio ufficiale della raccolta firme per una petizione popolare che ha due obiettivi. Fermare l’iter di aggiudicazione della progettazione definitiva del progetto voluto dalla Maggioranza e contestato dai cittadini e avviare un nuovo percorso condiviso e costruttivo per realizzare un progetto di piazza che punti a una reale riqualificazione del centro.

La città, da oltre un mese, chiedeva di essere ascoltata, il Sindaco ha tentato invano di blandire L’Assemblea vagheggiando improbabili confronti a cose fatte, oraalcuni consiglieri di Maggioranza hanno deciso di riunire la Commissione, lasciando comunque l’Assemblea fuori dalle stanze dei giochi e impedendo che fossero messe ai voti le istanze nate durante le assemblee e rappresentate in Commissione dalla consigliera Rocchi. Pertanto temiamo che l’apertura al confronto sbandierata dalla Maggioranza sia solo di facciata.

Ma le operazioni di facciata non ci ingannano. Un folto numero di cittadini, esasperato dal muro innalzato dall’Amministrazione e determinato a bloccare la realizzazione di un progetto giudicato inadeguato e dannoso, si è presentato nei giardini di via Aurelia n° 455, per manifestare il proprio dissensonei confronti di un intervento sbagliato e dello svilente concetto di democrazia di questa Amministrazione.

La gente è stanca di subire un’Amministrazione che non riesce a chiudere un cantiere di lavori pubblici nei tempi, nei modi e nei costi previsti e ciononostante ostenta disprezzo verso le proposte che vengono avanzate dalla città.

Il fatto che solo ora si decida di riunire la Commissione urbanistica, sicuramente evidenzia la validità delle istanze avanzate dell’Assemblea ma sottolinea l’incuranza con cui l’Amministrazione gestisce il denaro di tutti nonché la totale assenza di pianificazione e di metodo. “Dilettanti allo sbaraglio” è una definizione che ben si addice all’operato di questa Giunta che adesso ci racconta che il progetto si dovrà modificare, ma solo dopo aver dato l’incarico della progettazione definitiva da attribuirsi sulla base di un progetto sbagliato. Stiamo parlando di oltre 200,00 euro più il compenso che sarà erogato per “rattoppare” il progetto sbagliato che però è quello di riferimento per la determinazione della spesa. Se non fosse drammatico, tutto ciò risulterebbe comico. In più, tutte le modifiche che sarebbero apportate andrebbero a incrementare il costo per la realizzazione dell’opera che, ad oggi, è stimato in 3 milioni di euro.

Riteniamo sia giunto il momento di dire basta! L’Assemblea per la Piazza Partecipata dà inizio alla raccolta di firme per impedire questa farsa. Sosteniamo con forza la decisione dell’Assemblea e invitiamo tutti a firmare la petizione.

A tale proposito prendiamo atto dell’ennesima mancanza dell’Amministrazione: i cittadini del nostro comune non hanno gli stessi diritti dei cittadini di altre città. Lo statuto comunale prevede la possibilità di presentare petizioni popolari ma rimanda i termini pratici per poterlo fare a un regolamento che l’Amministrazione non ha mai redatto! Questo non ci impedirà di procedere, le inadempienze dell’Amministrazione non possono impedire il diritto alla partecipazione, sono solo espressione della considerazione che questa Maggioranza ha nei confronti dei cittadini: utili solo quando si va a votare.

Sinistra Ecologia Libertà di Santa Marinella manifesta il totale sostegno alle azioni intraprese dall’Assemblea per la Piazza Partecipata e continuerà ad affiancarne l’azione per riportare in primo piano il rispetto per la città. Rispetto per il valore storico, ambientale e paesaggistico dei luoghi ma anche e soprattutto rispetto per le persone.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com