Marco-Maggi

Santa Marinella. RIFIUTI E CONTROLLO DEL TERRITORIO, EMESSE OLTRE 70 SANZIONI NEL SOLO PERIODO ESTIVO

11 Agosto 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oltre 70 sanzioni emesse da parte del Corpo di Polizia Locale nel solo ultimo periodo estivo. E’ questo il dato comunicato dal Consigliere alla Polizia Locale Massimiliano Calvo e dal Consigliere all’ambiente Marco Maggi.

“Ci eravamo impegnati a garantire tolleranza zero – ed è ciò che sta avvenendo – affermano, tant’è che in questo ultimo periodo abbiamo elevato oltre 70 sanzioni a coloro che non hanno rispettato le modalità di raccolta differenziata e ritiro dei rifiuti porta a porta. Molte di queste sanzioni sono state effettuate tramite la rilevazione delle immagini del circuito di videosorveglianza, altre direttamente dagli agenti della Polizia Locale e dagli ispettori ambientali presenti sul territorio.

Dopo diversi incontri –continuano Calvo e Maggi – siamo riusciti ad ottimizzare il servizio di controllo e vigilanza che sta dando i suoi frutti, anche se ancora molto c’è da fare per debellare questo increscioso fenomeno che danneggia tutti noi e l’immagine della città di Santa Marinella. Non ci stancheremo mai di ribadire – proseguono – che fin quando saremmo costretti a raccogliere una quantità così elevata di “indifferenziato”, non riusciremmo mai a diminuire il costo del trasporto e sversamento in discarica e conseguente possibile diminuzione della tassa di rifiuti.

La “Tolleranza zero” su questo tema proseguirà ovviamente anche nei prossimi mesi – concludono – fin quando questi signori, in assoluta minoranza, non si toglieranno il vizio di sporcare le nostre strade e le nostre aiuole con i loro rifiuti. Ringraziamo con l’occasione i cittadini che invece fin da subito hanno accolto favorevolmente il servizio “Porta a Porta” e rispettano quotidianamente modalità e ritiro dei rifiuti, così come chi, tutti i giorni, vigila sul territorio affinché sia garantita una maggiore pulizia e decoro”.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •