SANTA MARINELLA PRESENTA L’INIZIATIVA “ATTIVITÀ CULTURALI TRA PASSATO E PRESENTE”

21 Giugno 2022

In occasione del primo giorno dell’estate 2022 a Santa Marinella il Sindaco Pietro Tidei insieme alla consigliera delegata alle Pari Opportunità Maura Chegia e la consigliera delegata al Marketing Territoriale Paola Fratarcangeli presentano l’iniziativa ‘Attività Culturali tra Passato e Presente’. Un progetto nato grazie all’importante sinergia tra il Comune di Santa Marinella, il Gruppo Archeologico del Territorio cerite (ODV), LazioCrea e Coopculture.

“Sarà un viaggio alla scoperta delle bellezze storiche e naturali del nostro meraviglioso comprensorio” ha detto il Sindaco Pietro Tidei. A partire dal 24 giugno e fino al 30 settembre sarà possibile prendere parte ad una serie di incontri che si alterneranno tra presentazioni dei più noti romanzi con “Uno sguardo sulla realtà” tenute presso la Biblioteca Alessandro Capotosti, alla Terrazza del Porto e alla Casina Trincia. Sarà l’occasione per ospitare il Primo Festival delle Biografie a Santa Marinella. Gli appuntamenti proseguiranno con cicli di conferenze su “Cose, uomini e paesaggi del mondo antico” che si svolgeranno presso la terrazza del Porto di Santa Marinella, agli Scavi di Castrum Novum e al Castello di Santa Severa. L’iniziativa si concluderà con visite guidate alla scoperta delle meraviglie che circondano la Perla. Un lavoro culturale e scientifico redatto dal Direttore del Museo Civico Dott. Flavio Enei in collaborazione con la Direttrice della Biblioteca Cristina Perini che permetterà al viaggiatore di spostarsi da Castrum Novum alla Necropoli della Banditaccia a Cerveteri, dalle terme romane delle Aquae Caeretanae alle Peschiere romane di Santa Marinella, dalla villa romana della Posta Vecchia a Ladispoli al Santuario etrusco Punta della Vipera per concludere con i ponti romani e la Peschiera della Perla.

“Il visitatore potrà avere una visuale panoramica sulle opere letterarie e sui siti archeologici tra i più importanti del circondario. Un progetto importante che promuove il turismo e il territorio, ma anche il patrimonio culturale ed archeologico della Perla, riconosciuto nell’ambito del bando sulla valorizzazione dei luoghi della Cultura” ha concluso il Primo Cittadino.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com