Santa Marinella, Parco Alibrandi: un altro obiettivo raggiunto

30 Dicembre 2021

Finalmente anche il Rione Alibrandi avrà il suo campo polifunzionale agibile e riqualificato.
È stato infatti già aggiudicato il bando per l’affidamento dei lavori che interesseranno l’area, un tempo usata come campo di basket e ormai da decenni lasciata in uno stato di assoluto abbandono. I lavori inizieranno ufficialmente la prima decade di gennaio. Un traguardo raggiunto grazie al lavoro svolto dalla consigliera Maura Chegia e dal delegato al verde pubblico Iacopo Iachini. Sarà un piccolo parco con delle panchine dove tutti anche gli anziani potranno trascorre il tempo libero e in compagnia ma saranno realizzate anche delle aree giochi innovative sotto certo punti di vista per i bambini.
Innovative perché non ruberanno spazi all’area pubblica ma ispirati alla tradizione perché riproporranno vecchie giochi come quelli della campana, che si sviluppano solo con dei disegni a terra. Si tratta di un impegno che questa amministrazione aveva preso con gli abitanti di questo importante e popoloso quartiere di Santa Marinella e come sempre le promesse fatte alla popolazione non sono state disattese ma abbiamo lavorato di concerto con gli uffici per portare a compimento anche quest’altro risultato. Presto una ditta edile sarà in grado di avviare tutti gli interventi necessari per rendere fruibile la nuova area sportiva e polifunzionale per un progetto che prevede lavori, già interamente finanziati per oltre centomila euro.
Verrà a breve anche convocata la consulta degli ex sindaci di Santa Marinella per decidere a quale personaggio intitolare il nuovo campo sportivo che sarà anche il primo che sorgerà in una zona periferica della cittadina. Questa amministrazione proporrà, su suggerimento degli abitanti del quartiere, il nome di Otello Tolomei.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com