Approvata in consiglio comunale la delibera di variazione di bilancio dell’anno in corso.

“Approvata da una maggioranza coesa e determinata ad amministrare al meglio Santa Marinella e Santa Severa, la più importante delibera di variazione di bilancio dell’anno in corso, che permetterà di attuare risparmi e investimenti in diversi settori, dal sociale alla viabilità. Penoso, a dir poco invece, lo spettacolo e il comportamento offerto dalle opposizioni che, come sempre ormai, dimostrando di essere prive di ogni argomentazione, incapaci di sostenere anche solo un dibattito. hanno disertato la seduta, o peggio ancora, come nel caso di Francesco Fiorucci e Roberto Angeletti sono “Fuggite”. Questi due consiglieri, dopo aver assicurato la loro presenza, e dopo aver ricevuto una telefonata con qualche ordine dall’alto impartito forse da un padrone che li manovra, si sono allontanati dall’aula, senza dare motivazione alcuna, e in maniera irrispettosa. Un gesto fatto forse nella vana speranza  di far venir meno il numero legale e impedire lo svolgimento della seduta e l’approvazione di un atto che doveva avvenire improrogabilmente entro il 30 novembre. Ma la maggioranza ha votato compatta  a dispetto dei puerili, quanto colpevoli tentativi di boicottaggio delle opposizioni, che volevano impedire la crescita e lo sviluppo della città, a solo danno della popolazione. Se questo è il modo di operare di una classe politica che si candida per amministrare Santa Marinella, c’è solo da preoccuparsi perché, con tali comportamenti, dimostra di essere inadeguata al punto da mettere in serio pericolo il proseguimento del percorso di rinascita economico avviato da questa maggioranza. Un comportamento che evidenzia la loro assoluta incapacità a governare la città. E questo non lo dico io, non sono mere affermazioni, ma lo dimostrano i fatti. Con l’approvazione di questa delibera di variazione di bilancio si vanno ad utilizzare  presunti avanzi di amministrazione per andare a finanziare importantissimi infrastrutture, dalla viabilità allo sport alla scuola. In pratica si attuano, per progetti utili alla collettività, quei fondi che erano frutto di una buona amministrazione. Tra gli interventi previsti, una scogliera a tutela della spiaggia della passeggiata ma anche interventi per il rifacimento di alcune strade, tanto per citarne alcuni. Di fronte a tali a e importanti questioni l’opposizione cosa è stata capace di fare? NULLA. Nemmeno il suo compito istituzionale apportando il suo contributo, ma scappando dalle sue responsabilità anche al cospetto degli elettori. Un comportamento sul quale non voglio esprimere io altri giudizi, ma sul quale invito i cittadini a riflettere”.

 Il sindaco Avv Pietro Tidei

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com