Santa Marinella, novità in ambito sanità con i fondi PNNR

14 Maggio 2022

Tante nuove iniziative e progetti a sostegno della popolazione, in particolare delle fasce sociali più deboli saranno attuate nell’immediato nel Comune di Santa Marinella grazie ai Fondi del PNRR ottenuti a seguito della fattiva collaborazione e del coordinamento intercorso con l’ufficio di piano di Civitavecchia.

Lo dichiarano soddisfatti il Sindaco di Santa Marinella e l’assessore delegato ai servizi sociali Pierluigi D’Emilio “Il nostro comune, insieme a Civitavecchia Allumiere e Tolfa ha ottenuto un finanziamento che non può che essere accolto con enorme soddisfazione.​ Si parla infatti di cifre molto importanti, complessivamente oltre 3 milioni di euro destinati a progetti di contrasto alla povertà, assistenza alla disabilità, abbattimento barriere architettoniche, domotica, supporto agli anziani. Per la prima volta forse è stata dedicata una attenzione particolare alla salute degli assistenti sociali che costantemente sottoposti ad un​ ​ stress intenso, che potranno contare, loro stessi su una forma di assistenza volta a prevenire situazioni di burnout.​ Per quanto attiene, nello specifico al nostro assessorato ai servizi sociali siamo riusciti ad inserire nel nostro organico​ ​ ulteriori due assistenti sociali che saranno affiancati da un dipendente amministrativo che prenderanno servizio nel comune di Santa Marinella​ ​ dal prossimo mese di giugno, permettendoci di implementare e qualificare gli interventi a favore dei nostri assistiti e dell’intera comunità della nostra cittadina. E sempre da inizio giugno grazie alla collaborazione intercorsa con i responsabili della Misericordia di Santa Marinella sarà ripristinato, presso la sede comunale di via Cicerone 25​ ​ lo Sportello di Ascolto, attivato già in passato dai volontari della Confraternita che si avvalgono delle prestazioni sempre a titolo gratuito di figure professionali altamente competenti. Comunicheremo nei prossimi giorni orari e servizi che comunque vanno dal supporto psicologico, a quello della terapia di coppia, passando anche per l’assistenza giuridica.

​ Il ringraziamento è d’obbligo a tutti gli uffici dei nostri quattro comuni che hanno lavorato in sinergia ed armonia e in particolar modo alla Dirigente M. Grazia Coccetti per l’importante lavoro di coordinamento ed a tutti gli assessori dei nostri comuni”.

Il Sindaco Avv. Pietro Tidei

L’Assessore ai Servizi Sociali e Sanità Pierluigi  D’Emilio

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com